Benna vagliatrice o benna selezionatrice? Guida all’uso

19-08-2020
  • Separare il materiale fino dal grosso?
  • Selezionare terra bagnata o umida?
  • Ripulire le spiagge?
  • Selezionare il materiale con granulometria omogenea?

​Per ogni lavoro in cantiere c’è sempre un’attrezzatura più adatta, quella che fa ottenere il miglior risultato in meno tempo e con meno spreco di denaro.
Ma quindi per scegliere l’attrezzatura più idonea cosa bisogna fare?
Capire:

  • Che lavoro devo fare?
  • Che risultato devo ottenere e in quanto tempo?
  • Che materiale devo trattare?

Abbiamo messo a confronto la benna vagliatrice a cesto MB-S e il vaglio stellare MB-HDS per capire ruoli e punti di forza del loro uso in cantiere con diversi tipi di materiali.

SABBIA

MB-HDS320

Separa la sabbia dalla roccia in un progetto di canalizzazione.  La scelta di questo macchinario è stata incentivata da:

  • la parte fine entra direttamente nella canalizzazione dato che il materiale viene convogliato dal uscita sul fondo della macchina;
  • si movimentano grandi volumi.

MB-S14

Ripulisce le spiagge dall’immondizia. Il motivo per cui usare questa vagliante?

  • La precisione. Scegliendo i fori giusti del cesto ci si assicura un'accurata pulizia del materiale, tutto quello di grandezza superiore alla misura del foro rimane catturato all’interno del cesto. 

TERRA / TERRICCIO

MB-HDS

Come portare le tubature da una prigione a un nuovo edificio, con una canalizzazione e una benna selezionatrice. Perché è stata scelta?
Perché i rotori girando velocemente permettono di:

  • Rompere le zolle di terra.
  • Selezionare anche terriccio umido o bagnato.

MB-S

Prima di stendere un letto erboso su un campo da calcio si deve mettere una strato di terra fine. Con la benna vagliante rotativa il lavoro diventa più facile, l’unico accorgimento è la a scelta dei fori del cesto che consente di:

  • Ottenere materiale omogeneo.
  • Una vagliatura di materiale di alta qualità libero da impurità.

PIETRA / INERTI

MB-HDS

Riciclaggio di scarti di demolizione. In questo caso è stata usata una vagliante a rotori perché:

  • Era necessario ottenere grande produzione.
  • Il lavoro doveva essere finito in fretta.

MB-S

Separare il materiale fine da quello grosso per costruire una parte di rete ferroviaria. In questo caso la benna vagliatrice a cesto è stata scelta perché:

  • Era necessario ottenere pezzature regolari del materiale in uscita, quindi solo con una benna rotativa da vaglio questo è stato possibile.

Ci sono poi dei materiali che possono essere lavorati o da una o dall’altra attrezzatura.

COMPOSTING E RAMAGLIE
Il vaglio stellare MB-HDS riesce con facilità ad arieggiarlo e spezzettarlo, grazie al movimento dei suoi rotori. Anche se il materiale fosse umido e impaccato, questo non sarebbe assolutamente un problema. Lo stesso vale con i ramoscelli e le sterpaglie, che vengono spezzettate dai suoi rotori e quindi possono essere poi rilavorate.

MATERIALI ABRASIVI
Il materiale abrasivo può portare a un alto ed eccessivo consumo dei rotori della benna selezionatrice MB-HDS. Per questo è più adatta la benna rotativa MB-S, anche se si tratta di vagliare rottami di ferro, proprio perché il ferro rimane nel cesto e la terra/polvere/scaglie esce.

Prodotti correlati