MB Crusher nei lavori al chiuso: aprire gli occhi su nuove soluzioni

28-07-2021
[EDILPORTALE - LUG 2021]

[EDILPORTALE - LUG 2021]

"È ben noto quanto lavorare al chiuso moltiplichi i problemi: significa affrontare ogni giorno difficoltà di accesso, di manovra, di gestione dei camion in entrata e uscita, di gestione del materiale, di protezione e sicurezza dei lavoratori. Con le criticità aumentano di conseguenza i tempi e i costi del lavoro che mettono in difficoltà le imprese.

Le soluzioni però esistono: conoscerle vuol dire aprire gli occhi su un modo nuovo di gestire il lavoro con eccellenti risultati e costi che si trasformano in ricavi.
 
Accessi difficili e spazi di manovra minimi non sono più un problema
Le difficoltà più comuni ai cantieri in ambienti chiusi sono gli accessi difficili e gli spazi di manovra davvero esigui. In cave, gallerie, miniere e cantieri all’interno di stabilimenti la gestione dei materiali in entrata e in uscita è complessa. I macchinari MB Crusher hanno rivoluzionato completamente l’approccio lavorativo: entrano anche nei luoghi più stretti e svolgono tutto il processo di trattamento dei materiali direttamente sul posto. I risultati sono evidenti: riduzione degli scarti, azzeramento dei costi di trasporto, aumento della redditività del cantiere[...]"

Leggi gli articoli completi: