La benna frantoio MB, un vero e proprio frantoio a mascelle

04-12-2018
La benna frantoio MB, un vero e proprio frantoio a mascelle

Il pezzo forte con cui MB iniziò nel 2001 è la benna frantoio. Un vero e proprio frantoio a mascelle versatile come una benna da scavo, disponibile per escavatori, mini, pale, minipale e terne. Queste unità hanno diff uso in tutto il mondo l’idea che valorizzare il materiale inerte è la vera ricchezza di ogni cantiere.

Hanno dato un nuovo modo di operare, pratico ed effi cace: frantumare per riciclare, investire per risparmiare. La benna frantoio di MB Crusher frantuma, infatti, ogni materiale inerte nello stesso cantiere che le ha prodotte. Così un’azienda riduce i viaggi di spostamento del materiale dal cantiere alla discarica; rispetta le limitazioni ai passaggi dei suoi autocarri che sempre più Comuni impongono sul loro territorio. E rispetta l’ambiente perché non lo inquina e non ne sfrutta le risorse.

Un deferrizzatore viene installato sulla benna per separare l’inerte dal ferro. E durante l’operazione il nebulizzatore riduce le polveri della frantumazione. Entrambi i kit si azionano direttamente dalla cabina della macchina operatrice. Ed è proprio grazie a questi kit che i prodotti MB possono lavorare senza problemi in ambienti chiusi, come ad esempio all’interno di capannoni e gallerie, e nei centri urbani e storici.

La benna frantoio MB, un vero e proprio frantoio a mascelle

Oggi gli scarti delle costruzioni e delle demolizioni sono circa un terzo di tutto il rifi uto prodotto nel mondo. Grazie alla benna frantoio uno scarto di demolizione diventa una risorsa produttiva in cantiere: per riempire le fondamenta della nuova costruzione, gli scavi delle tubature, il fondo stradale, i giardini come elementi di decorazione. E se non trova opportunità di utilizzo in cantiere, diventa una risorsa commerciale: può essere venduta ad altre aziende.

La manutenzione di benne frantoio e vaglianti e pinze movimentatrici è molto semplice: le unità sono ideate con punti di ingrassaggio molto ben individuati e pratici, e anche questa operazione avviene direttamente in cantiere. Riducendo così i tempi di fermo produzione.

[...]