ABBIAMO ESTESO IL PERIODO LAVORATIVO AI GIORNI DI PIOGGIA. LAVORIAMO ANCHE SOTTO LA PIOGGIA

Image

Nei cantieri la pioggia è un disagio, si sa. 

Se piove bisogna interrompere alcuni lavori e fermare i mezzi, anche per un discorso di sicurezza. Poi il problema diventa riprendere i lavori, soprattutto perché i materiali sono umidi e difficili da trattare.

La Timberline Tree Service Inc. è un’azienda statunitense che si occupa di manutenzione del verde, potatura e taglio di alberi residenziali.  Hanno due problemi da risolvere. Il primo è quello di poter separare con facilità e velocità il terreno dalla corteccia degli alberi abbattuti o potati. Il secondo è quello di lavorare con pezzi di argilla bagnata dalla pioggia e quindi difficile, se non impossibile, da rompere.

Due questioni da risolvere, quindi, che hanno trovato la loro soluzione in un un’unica attrezzatura: una benna vagliante MB-S18 di MB Crusher..

Il segreto?
Per la separazione del terriccio dalla corteccia è stato usato un pannello da 2 pollici. La vagliante così ha potuto setacciare il materiale e dividerlo come da necessità. Con la stessa MB-S18 si è risolto in problema dell’argilla inserendo delle rocce all’interno del cesto. La presenza di rocce consente infatti di rompere l'argilla umida, in modo che possa passare poi con facilità attraverso i pannelli della vagliante.

Praticamente con un’unica attrezzatura e un unico escavatore la Timberline Tree Service Inc. ha trovato la soluzione a quello che stava cercando. Soluzione che l’ha così soddisfatta che dopo un anno ha aggiunto un’altra vagliante MB al suo parco macchine, per essere ancora più produttiva.

Poter dare ai nostri clienti ciò di cui hanno bisogno è la nostra missione – sottolinea Miriano “Max” Ravazzolo, CEO della filiale americana di MB Crusher – La Timberline Tree Service Inc. aveva un problema e ha trovato una soluzione facile con le nostre attrezzature”.

Prodotti
Applicazioni