Il potere inesauribile della BF135.8 e della MB-S18 in Arabia Saudita

04-10-2016

E’ proprio quando le temperature si fanno bollenti che si vede quanto i prodotti MB Crusher siano resistenti e tenaci.

Siamo a Al Kharj, un piccolo paese a sud di Riyadh, in Arabia Saudita. L’azienda Lime & Sandlime Bricks Co., Ltd. Geerco sta lavorando in una enorme cava, dove le temperature sfiorano i 50°. I macchinari all’opera stanno recuperando materiale inerte che dovrà essere riutilizzato nei cantieri della metropolitana di Riyadh.

Due sono i prodotti MB scelti dall’azienda saudita: la benna frantoio BF135.8 (applicabile a escavatori di peso superiore alle 43 tonnellate) e la benna vagliante MB-S18 (adatta a escavatori dalle 20 alle 35 tons). Due macchinari potenti, ad alta resistenza, innovativi ed estremamente versatili. Prodotti ideali per il lavoro in cava, dove le temperature non lasciano scampo e il lavoro è continuo, 24 ore su 24.

Proprio i modelli più grandi di MB Crusher sono stati costruiti per soddisfare i bisogni degli operatori di settore delle cave, dove le performance di capacità produttiva oraria e di resistenza nel tempo sono indispensabili. Infatti il sistema brevettato di MB permette il raggiungimento delle aspettative produttive e una forte riduzione dei costi collegati ai consumi anche con materiali particolarmente resistenti.

Molte sono le caratteristiche immediatamente apprezzabili delle benne MB, tra le quali la versatilità di impiego, la possibilità di frantumazione sul posto in qualsiasi situazione e la capacità di abbattimento dei costi che offrono. La benna frantoio, infatti, lavora accoppiata a un escavatore, normalmente già disponibile su qualsiasi cantiere. Anche grandi aziende, che all’interno delle proprie cave già posseggono grandi impianti di frantumazione, sempre più spesso decidono di dotarsi anche delle benne frantoio MB, che permettono loro di coprire molte situazioni e lavorazioni particolari, quali spazi ristretti e con difficoltà di accesso.