MB Crusher ridà vita agli scarti del tuo cantiere

13-10-2017

''La gestione dei rifiuti da costruzione e da demolizione è diventata oggi una questione importante, oggetto di dibattiti e, spesso, polemiche. In realtà i rifiuti inerti non sono un problema per i cantieri.

Sono e devono essere una risorsa. Le macerie ad esempio si possono lavorare con i macchinari MB Crusher e trasformare in materiale pronto a essere riutilizzato nel cantiere stesso, oppure in materiale da rivendere per altre applicazioni. In questo modo le imprese non sono costrette a smaltirlo in discarica, ma lo riescono a inserire nuovamente nel ciclo di lavoro, guadagnando tempo e denaro.

Proprio la gestione degli scarti inerti – che rientra nel più grande tema della green e circular economy – è uno dei temi chiave della fiera Ecomondo di Rimini (7 - 10 novembre), dove MB Crusher presenterà la sua speciale gamma dedicata alla gestione dei rifiuti inerti “MB per l’aMBiente”.

Nel padiglione C5, stand 130, MB esporrà alcuni dei modelli più rappresentativi di questa speciale gamma: benne frantoio e vaglianti dalle 2.6 alle oltre 70 tons, benne frantoio e vaglianti per pale, minipale e terne dalle 2.8 alle oltre 6 tons; pinze movimentatrici rotanti per escavatori dalle 6 alle 25 tons. Un mazzo vincente di carte, insomma, adatto per tutte le richieste dei clienti, delle loro macchine operatrici e dei loro cantieri.'

A seguire, vi proponiamo la rassegna stampa dedicata al tema: